Una tana per mamme e papà

 

Una tana per mamme e papà

 

Questo spazio svolge, principalmente, il ruolo di moltiplicatore delle relazioni in modo da favorire l’incontro, la socializzazione, lo scambio, la documentazione. E’ uno spazio nel quale si conoscono altri genitori, altri nonni, altri nuclei familiari, si parla della quotidianità delle proprie incertezze, si socializzano le ansie, si condividono le difficoltà Così la permanenza in questo spazio diventa un’utile opportunità di scambio, di confronto, di riflessione. In un progetto di questo tipo riteniamo importante privilegiare il reciproco aiuto mettendo insieme risorse ed esperienze piuttosto che ricorrere a prescrizioni e a ricette “confezionate”. Partendo dalla paura di compiere errori nell’educazione dei figli, passando attraverso l’accettazione delle proprie capacità educative ed allontanandoci dall’ideale della perfezione e dell’infallibilità riteniamo che il confronto sdrammatizzi, facendo intravedere “altre” soluzioni “concrete” ( perché praticate da altri) e attivi processi di ricerca e di fiducia.